Ciò che si vede e ciò che non si vede

7,99

Categoria:
Descrizione

Descrizione

Conosci la storia della finestra rotta?

Fra tutti gli economisti francesi, Frédéric Bastiat merita un posto d’onore. Per questo motivo, abbiamo deciso di pubblicare alcuni testi in cui “racconta” l’economia tramite semplici storie, come quella della finestra rotta, fra il serio e il faceto, alternando umorismo e serietà.

Ogni anno lo Stato spende centinaia di miliardi in progetti che vengono ritenuti importanti dai politici. Alcune aziende ricevono sussidi, altre vengono nazionalizzate, altre ancora vengono “difese” tramite i dazi. Questo è ciò che si vede.Tuttavia, ogni centesimo che lo Stato spende è preso dai contribuenti, non nasce dal nulla.

Questi contribuenti, perlopiù onesti cittadini, devono rinunciare ai loro personali progetti e a migliorare il proprio tenore di vita. Questo è ciò che non si vede.Lo Stato non mette più ricchezza in circolazione, semmai la sposta. Impedisce le scelte di milioni di singoli individui per favorire le scelte di pochi politici e burocrati.In questo libro troverai dodici storie che ti insegneranno a vedere ciò che non si vede.


Ti è piaciuto l’articolo?
Sostieni l’Istituto Liberale! Oltre al pacchetto d’iscrizione, riceverai aggiornamenti mensili sulle nostre attività e potrai partecipare alle conferenze online esclusive.


Ti è piaciuto l'articolo?
Sostieni l'Istituto Liberale! Oltre al pacchetto d'iscrizione, riceverai aggiornamenti mensili sulle nostre attività e potrai partecipare alle conferenze online esclusive.