Skip to content
il-libero-mercato-e-i-suoi-nemici

Il libero mercato
e i suoi nemici

Scritto da Ludwig von Mises
Tradotto da Linda Nicole Sonnati
Prefazione di Francesco Chevallard

In esclusiva da parte dell’Istituto Liberale, siamo lieti di presentarti l’ebook gratuito “Il libero mercato e i suoi nemici” di Ludwig von Mises.

Il libero mercato è in pericolo

La domanda non è: “chi lo salverà?“, bensì: “quali sono i suoi nemici?

In questo libro il celeberrimo economista Ludwig von Mises va alla ricerca delle più gravi minacce al liberalismo e spiega come riconoscerle, prima che diventino troppo forti.

Con le sue spiegazioni chiare e cristalline ogni problema viene risolto e i nemici vengono abbattuti, senza deriderli o insultarli.

Dando il giusto valore alle tesi degli avversari, Mises smonta le teorie dei nemici della libertà: statalisti, marxisti e interventisti di ogni sorta.

Gli bastano poche pagine per stabilire le fondamenta dell’economia e spazzare via il campo da logiche scientiste e deterministiche, o per smentire gli apologeti dell’inflazione.

Ripercorrendo la storia dell’economia e dell’intervento statale, Mises individua i pericoli per la libertà in tre grandi minacce: la pseudoscienza, il socialismo e l’inflazione.

Mises offre per ogni minaccia una difesa: la ricerca della verità, la società libera e politiche monetarie concrete.

Bugie e incoerenze non sono mai riconosciute, tantomeno punite, dagli elettori. Leggere queste pagine aiuterà a navigare nel mare delle teorie economiche e politiche e a saper riconoscere l’ideologia alla base di certe affermazioni.

La nostra speranza è che l’approccio metodologico dei grandi pensatori liberali si diffonda sempre di più nel Paese, e aiuti a cambiare la percezione del mondo da parte dei liberi cittadini come te.

È un passo fondamentale per la creazione di un’Italia più giusta e più libera.

Cosa ne pensa chi ha già letto il libro?

  • Mi impressiona persino la qualità di questo autore, che ho conosciuto per caso attraverso i meme di Internet. Difende appassionatamente il libero mercato e spiega perché questi è superiore all'interventismo statale. Questo libro dovrebbe essere letto in tutte le scuole. Vale davvero la pena leggerlo.

    Carlo B.
  • È un libro che racchiude in modo sintetico il pensiero di Ludwig von Mises, e può essere un buon primo contatto con il suo lavoro, essendo le lezioni in un ordine logico. È facile da leggere e, se non hai familiarità con il suo lavoro, c'è abbastanza materiale per stimolare un'ulteriore esplorazione delle sue idee.

    Giada O.
  • Il libero mercato e i suoi nemici è una raccolta di conferenze che Ludwig von Mises ha tenuto negli Stati Uniti. Si rivolge a molti grandi pensatori, inclusi Hegel, Comte e Marx. Inoltre, si occupa dei problemi epistemologici e metodologici delle scienze naturali e sociali. Sostiene l'empirismo nelle scienze naturali, ma dice anche che nelle scienze sociali gli esseri umani sono troppo complessi e troppo adattabili perché l'evidenza empirica confuti completamente la teoria economica. Tuttavia, Mises sostiene che le scienze dovrebbero rimanere neutrali, libere da valori di giudizio soggettivo, poiché è così che la conoscenza può accumularsi e progredire pacificamente.

    Lim D.

Scarica gratis il tuo libro!

Ti chiediamo di lasciarci il tuo indirizzo mail per inviarti esclusivamente informazioni riguardanti i nostri eventi, le nostre attività e i nuovi libri che pubblicheremo.

Cliccando su "Scarica il libro" accetti la Privacy Policy.

Preferiresti acquistare il libro cartaceo?
Compralo su Amazon cliccando qui!